Cosa bolle in pentola/1

Il primo post della rubrica “cosa bolle in pentola” è dedicata a “Sultans of Sentiment” degli americani The Van Pelt, stupendo disco del 1997, davvero consigliato a chi pensa all’indie-rock come a un qualcosa di dignitoso non relegabile alle effimere etichette moderne. Ascoltate e mi saprete dire. Oltre il cerchiobottismo dell’indie finto attuale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cosa bolle in pentola, Musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...